Seleziona una pagina

NEUROPOD

il Progetto

 

Storia del podcast

Se il 2014 ha rappresentato l’anno zero dei podcast negli USA, il 2020 ha rappresentato l’anno zero dei podcast in Italia.
Possiamo quindi affermare che stiamo vivendo la nostra età d’oro del podcast e proviamo a capire come

Cos’è un podcast

Nel 2020 Ipsos (global leader in market research) ha presentato lo studio ‘Digital Audio Survey’. L’indagine, alla prima edizione, ha come obiettivo quello di rilevare ascolto e modalità di fruizione di tutte le forme di digital audio, format che sta vivendo un momento di grande interesse generale.
Come punto di partenza, lo studio cerca di dare una definizione di podcast. Secondo Ipsos il format comprende ‘contenuti audio inediti, disponibili via internet, che possono essere sia ascoltati in streaming, sia archiviati e ascoltati in modalità offline’. Sulla base di questa definizione, la società dimensiona gli ascoltatori dei podcast in circa 7 milioni di individui / mese  e cioè il 26% della popolazione italiana tra i 16 e i 60 anni

La copertina

La copertina sarà evidente e riconoscibile, con grafica accurata .
Sarà una copertina uguale per ogni puntata, per non lasciare spazio alla confusione: siamo proprio noi, il podcast è proprio questo qui, iscriviti, scarica, ascolta

La descrizione

La descrizione sarà chiara e senza fronzoli, farà capire in una frase di cosa parla il podcast e perché una persona dovrebbe volerlo ascoltare.
Anche le singole puntate del podcast avranno una descrizione con lo scopo di incuriosire e invogliare all’ascolto.
La cura della forma, dei registri, delle lingue e degli stili usati sarà massima perchè è fondamentale esattamente quanto quella destinata ai contenuti.
Insieme contribuiscono a costruire un racconto efficace, che tiene agganciati gli ascoltatori, tra narrazione,  informazione e cultura.

La categoria

O forse sarebbe meglio dire le categorie, perché si assegnerà una categoria generale al podcast e si potranno aggiungere altre sottocategorie al momento della personalizzazione del feed RSS.
Le categorie, ovviamente di contenuti neurologici,  rispecchieranno non soltanto l’argomento di cui parla il podcast ma anche e soprattutto i temi che interessano al target che si desidera raggiungere.
Si stilerà un calendario completo, della durata di circa 2 mesi,  che verrà condiviso e successivamente diffuso massivamente

Il relatore

Il relatore sarà un cultore della materia, socio SIN , sia senior che Junior, con spiccate capacità comunicative .

Si prevederanno 2 podcaster , impegnati in un contraddittorio oppure in un dialogo di domande e risposte

NEUROPOD

Listen Now!